Christof Innerhofer ©Agence Zoom

L’Italia maschile correrà sotto contingente nella prima tappa di velocità di Lake Louise. Otto i posti in discesa, più i due nominali di Davide Cazzaniga (infortunato) e Simon Maurberger (che ovviamente si concentra sulle sue discipline), sette quelli in superG, più quello nominale sempre di Maurberger, ma gli azzurri al via saranno solo cinque perché Matteo Marsaglia si è infortunato a Copper Mountain e Christof Innerhofer invece prosegue il recupero dopo l’operazione al crociato nel mese di marzo. 

Dunque al via del primo appuntamento ci saranno Dominik Paris, Mattia Casse, Peter Fill, Emanuele Buzzi e Federico Simoni, gli altri atleti convocati per il periodo di allenamento a Copper Mountain e più in generale per la lunga trasferta. Se Innerhofer è sulla via del recupero e ha deciso di prendersi qualche giorno in più per tornare a indossare il pettorale, resta invece da capire l’entità dell’infortunio di Marsaglia. Riuscirà a ritornare in pista a breve e a correre a Beaver Creek?

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.