Christof Innerhofer

Vacanze? Non ancora. Nausea di sci e neve? Assolutamente no. Christof Innerhofer si allena a tutta davvero. Grazie alle ottime condizioni di neve nella sua Speikboden, il velocista azzurro (ultimo medagliato olimpico nel settore maschile grazie alla doppietta di Sochi 2014) non pensa ancora a fermarsi. «Test con i materiali, allenamenti anche di slalom, insomma un training poliedrico sfruttando la località di casa. Ho una pista tutta per me, un ambiente ideale per lavorare al meglio e portarmi avanti con il lavoro», fa sapere un motivato ed entusiasta Innerhofer.

LAVORO SPECIFICO SUI MATERIALI – Aspettando notizie dalla federazione in merito alla composizione delle squadre azzurre e dei programmi, il finanziere di Gais sta svolgendo un lavoro significativo sulla cura e gli accorgimenti degli attrezzi. «Settimana scorsa ho finito di testare quasi trenta paia di sci, il prossimo fine settimana se ci saranno le condizioni salirò ancora a Speikboden. Poi sarà tempo di riposarmi un pò…di vacanza insomma», chiude il discesista.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.