Inner da podio

Terzo nello slalom Fis, adesso la manche di Coppa Europa

Conclusa la seconda manche a Landgraaf, quella che ha decretato il vincitore dello slalom Fis e ha promosso i trenta concorrenti che si giocheranno alle 14.30 la sessione finale valida come Coppa Europa. L’austriaco Patrick Bechter è salito sul gradino più alto del podio, davanti allo svedese Hans Olsson ed a Christof Innerhofer. Adesso la terza fase, che decreterà la classifica finale di Coppa Europa calcolando la prima manche, quella di martedì ad Amneville. Christof Innerhofer migliora di quattro posizioni, bene anche Matteo Marsaglia che fa tre balzi in avanti e chiude nono. Matteo si gode il risultato: «Non c’è il due senza il tre. Ancora uno sforzo e ci siamo. Intanto punti Fis li ho portati a casa. Sono contento, se penso che  non volevo neppure venire a fare questi slalom indoor…». Raimund Plancker suona la carica via radio durante la ricognizione. Qui a Landgraaf nell’impianto Snowworld il ritmo è incessante. Ricognizioni e manche si alternano velocemente. Il coach gardenese ha trovato cinque minuti anche per ‘farsi una zuppa’: «Adesso è il momento di tirare fuori tutte le energie. La terza manche vale come Coppa Europa. I giovani? Peccato per Plank, ma anche Pangrazzi, Patscheider, Sandbichler stavano facendo una prestazione positiva. Comunque a conti fatti questi giovani stanno crescendo».

Altre news

La Val Gardena cala il tris e recupera la discesa di Beaver Creek

La prossima settimana la Coppa del Mondo maschile farà tappa in Val Gardena, località che quest'anno cala il tris perché la Fis ha deciso di assegnare al comitato Saslong Classic il recupero della discesa cancellata qualche giorno fa a...

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...