Inaugurate le Olimpiadi di Beijing 2022

Luci e colori, sinfonie e melodie. Pura magia, uno spettacolo cosmopolita. «Together for a shared future» viene scritto ovunque, dappertutto nelle venue olimpiche: «Insieme per un futuro condiviso», eccola la frase che riecheggia nella cerimonia di inaugurazione dei XXIV Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022. Dopo la cerimonia dei Giochi Estivi del 2008, dove per noi il portabandiera fu il canoista Antonio Rossi, ecco lo Stadio Olimpico della capitale cinese che ospita quelle Invernali con in prima fila per i nostri colori l’atleta dello snowboard Michela Moioli (che ha sostituito l’infortunata Sofia Goggia).

E le nazioni sfilano a ripetizioni sull’onda dell’entusiasmo e soprattutto del valore dello sport che unisce e lega. Sfilano in nome di un futuro che lo sport ha già in larga parte condiviso in maniera decisamente più solida della politica. Lo sport che è confronto e sfida nella lealtà e nel rispetto. La penultima a sfilare è proprio l’Italia, chiude invece la Cina che all’inizio dell’evento è stata protagonista con l’alzabandiera davanti al popolo locale in delirio e ovviamente alle autorità  maggiori della Repubblica Popolare con a capo il presidente Xi Jinping.

Fra i capi di stati invitati spicca la presenza del presidente russo Vladimir Putin che ha colto l’occasione prima della cerimonia di incontrare il leader cinese per rinsaldare i rapporti economici e politici fra i due paesi. Dopo la sfilata, è proseguita la lunga serie di performance coronate dallo strabiliante gioco di colori. La chiusura con la bandiera dei Cinque Cerchi Olimpici a fianco di quella della Cina. Uno spettacolo da brividi, un’emozione unica che ha accompagnato il primo atto ufficiale delle Olimpiadi di Pechino. Domani si assegnano le medaglie. Uniti certamente, cosmopoliti sicuramente…ma forza Italia possiamo dirlo?!

Altre news

Sestriere si prepara per il ritorno della Coppa del Mondo

Martedì si è tenuto a Sestriere il sopralluogo della Fis in vista delle prossime gare di Coppa del Mondo che faranno tappa sulle piste della Vialattea sabato 22 e domenica 23 febbraio 2025. Come per l’ultima edizione ospitata a...

Osservati del Centro-Sud in allenamento a Les 2 Alpes

Destinazione Les 2 Alpes per il gruppo degli atleti Osservati del Centro-Sud, in pista per allenarsi con i tecnici della Fisi. Il direttore tecnico giovanile Paolo Deflorian ha convocato da lunedì 23 a sabato 28 giugno quindici uomini e otto...

Il team Nordica si allarga: entrano anche Saccardi e Canins

Dopo il rilancio ufficiale della scorsa stagione, Nordica continua a rafforza il suo team race con nuovi arrivi, su tutto l’arco alpino e in tutte le discipline. Jörg Ruedl, Racing Business Manager e il Racing Sport Manager Manfred Mölgg...

I ‘grandi infortunati’ al lavoro per il rientro

L’ultima stagione è stata costellata da tanti infortuni eccellenti. Compresi quelli in casa Italia con Sofia Goggia ed Elena Curtoni. Tutti al lavoro per il rientro, vediamo allora come sta andando il recupero degli atleti in giro per il...