Il dt Lorenzi: «A fine anno gli otto nomi»

Si avvicinano gli EYOF, manifestazione giovanile internazionale che si svolge ogni due anni e che dal 25 al 30 gennaio vedranno impegnati gli Aspiranti sulle nevi austriache del Vorarlberg e del Liechtenstein. Ma sentiamo il direttore tecnico giovanile Roberto Lorenzi in merito: «Gareggeranno quattro maschi e quattro femmine del ’97 e del ’98 e le gare appena concluse a Chiesa Valmalenco mi hanno dato importanti indicazioni. A fine anno informerò CONI e FISI degli otto convocati che si misureranno in gigante, slalom e nel team event».

GARE FEMMINILI  – Ma vediamo le gare malenche. Nello slalom  femminile si è imposta l’altoatesina Sabine Krautgasser. La prima Aspirante è Petra Smaldore che ha chiuso terza assoluta. Poi quarta e seconda Aspirante Greta Della Mea. Poi si sono messe in mostra nelle top ten le Aspiranti Lucrezia Lorenzi quinta, Carola Giordano ottava e Sofia Pizzato nona. Nel gigante vinto da Giulia Noris, seconda e prima Aspirante Sofia Pizzato. Fra le Aspiranti segnaliamo settima Virginia Sosio, Marta Giunti decima, Margherita Lallini undicesima.

MASCHI – In campo maschile in slalom successo di Andrea Squassino, ma primo Aspirante è Lorenzo Moschini secondo. Fra i candidadti EYOF si sono messi in mostra Tizian Gabrielli ottavo, Francesco Sorio nono e a seguire Francesco Gori, Giacomo Scaglione, Sebastiano Andreis e Paolo Padello. In gigante successo proprio di un Aspirante: è Giulio Zuccarini, che ha preceduto come Aspirante Pietro Canzio terzo assoluto. Fra gli Aspiranti bene Nicolò Molteni sesto, Matteo Modesti ottavo, Federico Barzasi nono, Mirko Vallory undicesimo davanti a Albino Cantoni ed Edoardo Giunipero.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.