Immenso

La fotogallery del trionfo di Paris nel superG di Kitz

Immenso. Non c’è tanto da dire di Dominik Paris. Immenso vuol dire tanto, significa quasi tutto. E va bene che aspettiamo la discesa di domani, già vinta due anni fa, ma ‘Parigi’ oggi non solo ha vinto ed è stato il primo italiano ad aver dominato in superG a Kitbuehel, ma ha dato dimostrazione che il futuro è tutto suo. Venticinque anni appena, tanti inverni ancora davanti per aumentare i propri successi.

CAMPIONE COMPLETO – Potente e possente, tecnicamente davvero valido, scorrevole. Poi cattivo, determinato, capace di far tattica, capace di saper rischiare quando e dove serve, e intelligente a dosare quando è necesario. Immenso anche perchè così completo. Le ha passate tutte Domme. Ha superato la balorda stagione scorsa a causa dell’infortunio capitato in Gardena, ha superato la perdita del fratello Renè, macigno psicologico non da poco. Anzi. Ha iniziato la stagione con due podi in superG, non era mai salito sul podio in questa disciplina, e oggi sulla Streifalm ha ‘assaggiato’ quello più alto. Una vittoria che lo consacra definitivamente fra i big della velocità italiana.

LE DICHIARAZIONI DOPO AVER DOMATO LA STREIFALM – Eccolo Domme, dopo il trionfo: «Dopo le prove mi mancava ancora qualcosa. Tuttavia sapevo bene che il superG era un’altra gara, un’occasione importante per poter fare bene e dimenticare la settimana difficile di Wengen dove davvero facevo fatica ad esprimermi. La serenità e la tranquillità con cui ho affrontato la gara è stata, se non determinante, almeno fondamentale. Non credevo di poter vincere, questo successo è fantastico, un altro grande risultato. E’ chiaro che domani c’è la discesa, e sarò ancora più tranquillo e senza pressioni assolutamente dopo quello che ho fatto oggi». Che tipo questo Paris…Parla già da campione navigato, da fuoriclasse, da veterano. Con Parigi ne vedremo sempre delle belle. E si, siamo proprio sicuri.

GUARDA LA FOTOGALLERY SOPRA
 

Altre news

Sopralluogo della Fis a Sestriere

Sopralluogo estivo della Fis a Sestriere. Sono state due giornate di lavoro intense: sono stati esaminati nel dettaglio i vari aspetti organizzativi per arrivare preparati alle giornate di gare. Mancano poco più di cinque mesi all’appuntamento con la Coppa...

Val Gardena: via alla vendita dei biglietti

Via alla vendita dei biglietti per le gare di Coppa del Mondo della Val Gardena, che tornano come da tradizione a metà dicembre. Appuntamento per venerdì 16 e sabato 17 con superG e discesa del circuito maschile. Gli appassionati di...

Elezioni: il 23 luglio tocca a Liguria, Trentino e Alto Adige. Il 30 rinnovo per l’Asiva

Il quadriennio olimpico è finito, ma a differenza del passato cambiano le tempistiche per il rinnovo delle cariche. Le elezioni Fisi si svolgeranno in autunno, prima è tempo di tornata elettorale per comitati provinciali e regionali.  I primi ad andare...

Ambra Pomarè: «La nazionale, un sogno inaspettato»

Fra i nuovi innesti nella formazione azzurra giovanile guidata da Massimiliano Toniut e Gianluca Grigoletto c'è Ambra Pomarè. La 2004 di Cortina d'Ampezzo ha portato a termine una stagione davvero positiva. La veneta infatti si è aggiudicata il Gran Premio Italia...