Pintu bacia la Coppa di gigante ©Agence Zoom

Immenso, devastante, grandioso. Semplicemente ‘pigliatutto’: il francese Alexis Pinturault si aggiudica l’ultimo gigante, quello della finale di Lenzerheide. Il transalpino doveva tenere a bada lo svizzero Odermatt, rimontante in queste ultime gare nella classifica overall, anche se l’annullamento della velocità ha giovato decisamente a Pintu. Tuttavia nel giorno più importante della stagione, Alexis non solo non ha fallito, ma ha dato dimostrazione di essere tornato il numero uno fra le porte larghe. Vince e convince insomma, soprattutto conquista la Coppa del Mondo generale. Infatti termina (ad una gara dal termine) a 1200 punti contro i 1093 di Marco Odermatt (oggi solo 11°): rimangono così esclusivamente 100 punti e quindi matematica al francese.

Tutto il team francese si stringe attorno a Pintu ©Agence Zoom

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO GENERALE 

Oggi Pinturault ha staccato il croato Filip Zubcic di due decimi, terzo il campione del mondo, ossia il transalpino Mathieu Faivre indietro di 21 centesimi. Quarto a 46 l’austriaco Stefan Brennsteiner e al quinto posto un più che buono Luca De Aliprandini. Il vice campione del mondo arriva a 64 centesimi dalla testa della classifica. Afferma Luca a fine gara: «Sono contento di aver chiuso la stagione con un quinto posto. E’ stata una grande stagione. Ero un po’ stanco e ho fatto fatica nella prima manche. Dovrei chiudere nei sette della start list e questo è un bel passo avanti. Anche Borsotti ha fatto una bella gara, mi spiace che non ci sia Tonetti. Comunque quest’anno siamo cresciuti e quindi complimenti allo staff, perché è tutta gente che lavora nell’ombra. Complimenti a Pinturault perché ha dimostrato di volere la Coppa a tutti i costi ed è stato il più regolare. Ad ogni modo i primi tre-quattro sono sempre lì e io ci sono molto vicino». Giovanni Borsotti termina 14° a 1.60: una gara più che discreta quella del piemontese.

De Aliprandini in azione a Lenzerheide ©Agence Zoom

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIGANTE DI LENZERHEIDE

Per quanto riguarda la Coppa del Mondo di gigante Luca De Aliprandini è 11°, a solo un punto dalla top ten. Si aggiudica la Coppa di disciplina Alexis Pinturault su Marco Odermatt e Filip Zubcic. Domani con lo slalom calerà il sipario sulla Coppa del Mondo maschie, una stagione davvero unica per esser stata tutta svolta a porte chiusa in piena pandemia.

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO DI GIGANTE 

Zubcic in azione, oggi secondo e terzo nella Cd; di gigante ©Agence Zoom