Il signor Marsaglia

A Meribel nel superG FIS degli 'Inglesi' Marsaglia e Theaux portano punti

Lo era e lo è. E se continua così, lo sarà. Stiamo parlando di Matteo Marsaglia, che oltre essere un campione come ha dimostrato il secondo posto nella classifica di Coppa del Mondo di superG, è anche un Signore.

GHIOTTA OCCASIONE PER FAR PUNTI – A Meribel, Francia, oggi superG dei Campionati Assoluti Inglesi. Gara che assegna titoli nazionali, ma anche ghiotta occasione di far fare punti vuoi ai più giovani, vuoi ad atleti già maturi ma che in questa o quella disciplina fanno un po’ fatica. Cose se spesso succedono all’estero, meno in Italia purtroppo. Il vincitore del superG di Beaver Creek in Coppa del Mondo ha chiuso al sesto posto, quindi il francese Adrien Theaux terzo: così vissero tutti felice e contenti, in particolare il primo ed il secondo della FIS, i  francesi Valentin Giraud Moine e Brice Roger. 

UNDICESIMO BATTILANI – Nel superG, la cui penalità è venuta minima (8), ecco anche un buon Henri Battilani: il FuturFisi ha chiuso all’undicesimo posto. Ventesimo e ventiduesimo rispettivamente i portacolori delle Alpi Occidentali Luca Riorda e Alberto Parola, mentre out Nicolò Cerbo. Stava andando forte ma è uscito il poliziotto Michelangelo Tentori. Douglas Crawford, dodicesimo nella FIS, ha vinto il titolo di campione inglese di superG.

Segui il nostro canale telegram per ricevere subito tutti gli aggiornamenti di raceskimagazine.it. Clicca qui e unisciti alla community.

Altre news