Il meeting di Barcellona ha confermato lo slalom notturno di Coppa del Mondo di Madonna di Campiglio e pochi giorni fa i responsabili della FIS hanno raggiunto la località trentina per la consueta ricognizione della pista. In Val Rendena, il presidente del Comitato organizzatore 3Tre Lorenzo Conci ha accolto lo Chief Race Director Markus Waldner e il Race Coordinator Emmanuel Couder. Al sopralluogo hanno anche partecipato il direttore di pista Adriano Alimonta e il registra Sandro De Manincor.

TELEVISIONE – Ad osservare il Canalone Miramonti anche i tecnici incaricati dall’host broadcaster Infront, pronti a studiare soluzioni innovative per rendere ancora più spettacolare lo slalom notturno a casa e a bordo pista. Saranno infatti allestiti anche due maxischermi per seguire tutte le fasi della gara.
ECCO CONCI – «L’incontro con la FIS è stato estremamente positivo – ha commentato -. Come con il suo predecessore Gunther Hujara, il dialogo con Markus Waldner è stato da subito aperto e fortemente costruttivo. Da parte nostra non vediamo l’ora di metterci al lavoro su quanto concordato. Abbiamo percepito da parte della FIS grande rispetto per questa gara e questo per noi è un’ulteriore responsabilità. Anche per questo lavoreremo insieme a novità e soluzioni perché la 3Tre 2014 sia ancora una volta un appuntamento da ricordare”.

//