Giulio Zuccarini è pronto per il volo decisivo, quello della consacrazione. Il bombardiere di Gaggio Montano sta per iniziare la preparazione atletica in vista della prossima stagione. «Per il momento addominali, dorsali e yoga. Da oggi mi recherò nella mia palestrina a Vidiciatico e inizierò ad aumentare i volumi. E poi a uscire in bici…», fa sapere il gigantsita emiliano del gruppo Coppa Europa classe ’97.

ALZARE L’ASTICELLA – Zuccarini guarda alla prossima stagione agonistica con diversi obiettivi: «E’ stato un anno un po’ difficile. Prima di Natale mi sono fatto male alla spalla e sono stato fermo venti giorni. Poi sono tornato a sciare. Risultati? Discreti, ho fatto tre top 15 in gigante nel circuito continentale, ma voglio di più. Devo alzare l’asticella e continuare a crescere. E’ arrivato il momento di farlo in Coppa Europa e affacciarsi in Coppa del Mondo come ho fatto due anni fa ad Adelboiden. Devo darci dentro, ma sono fiducioso». Intanto aspettiamo la composizione delle squadre azzurre. Per metà-fine settimana dovrebbero essere comunicate dalla Fisi. Ci saranno tagli, Zuccarini sarebbe tuttavia fra gli intoccabili. Vedremo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.