I ricchi e i poveri…

Non tutti sono andati al villaggio olimpico

Il team norvegese di sci alpino, capitanato dal detentore della coppa del mondo Aksel Lund Svindal, ha optato per una soluzione alternativa al villaggio che da sempre ospita tutti i partecipanti alle Olimpiadi. La Norges Ski Forbundet, ha infatti deciso di affittare un’intera casa per i suoi atleti, alla periferia di Whistler Village. E che casa! Dotata di ogni comfort, spaziosa, addirittura lussuosa. Aksel è molto soddisfatto della sistemazione ed i tempi morti di questi giorni trascorrono più velocemente. Internet, televisione, musica, rendono tutto più gradevole. Purtroppo, non vale lo stesso per gli azzurri, relegati nei container stile “terremotati “ del discusso villaggio olimpico.

Altre news

Sarrazin in palla, best crono nella seconda prova sulla Birds of Prey

È di Cyprien Sarrazin il best crono nella seconda prova della discesa di Beaver Creek: dopo il secondo tempo nella prima, il francese è il più veloce sulla Birds of Prey con ben 78 centesimi di vantaggio nei confronti...

Bormio, il 28 e 29 dicembre la discesa di Coppa del Mondo

Presentazione in grande stile sul Belvedere di Palazzo Pirelli di Regione Lombardia per la due giorni di Coppa del Mondo di sci alpino che, come ormai di consueto, si terrà a Bormio nel periodo post natalizio. Il programma delle...

Nella prima prova di Beaver Creek subito davanti Kilde. Casse 4°

Dopo l'annullamento della due giorni di Cervinia-Zermatt, i velocisti tornano in pista. E lo fanno sulle nevi del Colorado: infatti in programma venerdì' e sabato due discese e a seguire domenica un superG. Oggi sulla Birds of Prey-Golden Eagle di...

Vaglio e De Zanna, ancora loro nel secondo gigante di Santa Caterina Valfurva

L'ultima giornata di gare del Trofeo Prima Neve di Santa Caterina Valfurva sorride ancora ad Alessia Vaglio e a Marco De Zanna, vincitori anche del gigante di oggi. Nel gigante femminile, miglior tempo in entrambe le manche per Alessia Vaglio,...