Giulio Zuccarini

Domani e dopo con due giganti inizia la Coppa Europa maschile in Austria in Oetztal. Sulle nevi di Gurgl, appena sopra Soelden, dieci ragazzi italiani in cerca di gloria. Il primo a partire sarà Giulio Zuccarini con il numero 8. Poi 18 Alex Hofer, 27 Giovanni Franzoni, 28 Hannes Zingerle, 56 Filippo Della Vite, 57 Pietro Canzio, 60 Matteo Canins, 74 Luca Taranzano, 78 Tobias Kastlunger, 79 Matteo Bendotti. I ragazzi di Max Carca e Devid Salvadori vogliono subito lasciare il segno e fra questi c’è Zuccarini, il bombardiere di Gaggio Montano.

PAROLA A ZUCCA – Eccolo il bolognese: «Sto crescendo, ho fiducia in questo doppio appuntamento. E’ già un’occasione per mettermi in mostra, per sfruttare non solo la possibilità di far bene ma anche per guadagnare un posto per il contingente di Coppa del Mondo a Santa Caterina Valfurva. Ma intanto penso in particolare a queste gare e la fiducia è alta. Mi aspetta una stagione dove è importante far bene e crescere». Aspettiamo domani il gigante, Zuccarini e gli altri ragazzi si daranno battaglia fra le porte larghe: la concorrenza è alta. Staremo a vedere. Intanto prima manche 10.15, seconda sessione 13.30.