'Grande momento, e la vittoria arrivera''

Deville: «La dedica? A Beppe Bianchini, il mio skiman»

Cristian Deville adesso inizia a rendersi conto. Secondo a Beaver Creek, sesto in Alta Badia, terzo a Flachau. Due podi, ‘top 7′ al mondo dello slalom, un inizio stagione davvero sfavillante per il trentenne fassano di Moena. «Un’altra gara fantastica, due podi, una stagione iniziata in maniera incredibile. Sapevo di poter andar forte, non però così e soprattutto non così da subito». Cristian è pronto per la vittoria: «Direi una bugia se non ci penso, ma in questa condizione so che prima o poi arriverà. A Flachau ho fatto qualche piccolo errore, ma sono soddisfatto della mia prestazione. Si, arriverà prima o poi anche il successo in Coppa del Mondo. Una dedica? Questa volta il podio lo dedico a Beppe Bianchini, il mio skiman Volkl che da diverse stagioni gira il mondo con me. Insieme abbiamo lottato tanto, adesso finalmente stanno arrivando questi risultati fantastici. Ora un po’ di riposo, poi a gennaio si riparte…». Si riparte per vincere…
 

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...