Gli azzurri del gigante ci credono

Matteo Guadagnini: "Ho quattro cavalli di razza"

Finisce il turno delle gigantiste, è la volta degli uomini. Ci avviciniamo a Matteo Guadagnini, che con gli altri coach ha appena finito di disegnare il tracciato per l’allenamento. Videocamera alla mano e radio che spesso rimbalza sul canale dello staff del superG per essere al corrente sulla gara degli azzurri. Il finanziere trentino ci parla di una stagione davvero positiva per la sua squadra che però “Deve essere coronata con una medaglia”, per dirla proprio con le sue parole. Inizia l’allenamento. Passa Ploner: “Alexander è in una forma strepitosa, può essere la sorpresa di questa Olimpiade. E’ sereno, a Whistler è arrivata anche la moglie, continua a ripetermi che martedì attaccherà alla morte come non ha mai fatto. Poi c’è Simoncelli, che speriamo ai Giochi possa finalmente essere più fortunato, non ha raccolto quello che poteva. Quindi Moelgg, che è tornato a sciare bene anche in questa disciplina e Max Blardone, uno che non si discute, continuo e regolare, sempre pericoloso. Gli altri? Due nomi su tutti, dovremmo fare i conti con Aksel Lund Svindal e Ted Ligety, ma io sto tranquillo, ho quattro cavalli di razza. A Torino hanno avuto troppo timore ora sono cresciuti e non hanno paura di nessuno”.

Altre news

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...

Vinatzer in Belgio: «Indoor per preparare l’Argentina. Contento del coach Del Dio»

Domani Alex Vinatzer effettuerà il secondo raduno sulla neve. Dopo quello di Saas Fee, il gardenese classe '99 con il team azzurro si prepara a quattro giorni nell'impianto indoor di Peer in Belgio. Eccolo Alex: «A Saas Fee alle 7.30 a...