Giuliano Razzoli: 'Fantastico'

Ed il Razzo fans club fa festa in Slovenia

Giuliano Razzoli è appena tornato dalla conferenza stampa, quasi incredulo: “Certo che dopo aver faticato in estate e poi in autunno per i problemi all’adduttore di una coscia e vedermi adesso, ad una gara dal termine della stagione, con due podi mi riempie di gioia. Meglio di così credo che non si potesse fare, mi manca solo la vittoria. Nella seconda manche non ho avuto timori e ho attaccato il Podkoren. Sono secondo: fantastico”. Non ci crede nemmeno Giuliano senior, il papà: “Sapevo che prima o poi Giuly avrebbe dimostrato in Coppa del Mondo il suo valore, ma dopo i problemi fisici di inizio stagione non credevo potesse andare così forte. Mi ha stupito davvero”. Razzo ha stupito anche i suoi inseparabili sostenitori. In Slovenia è arrivato un pullmann dall’Appennino di Reggio Emilia. Alessandro Incerti non sta più nella pelle: “Certo che per seguire il Razzo abbiamo dimenticato le nostre domeniche sugli sci, ma visto i risultati è meglio così. E’ l’orgoglio della nostra terra”. L’allenatore Max Carca se la ride: “Davvero bravo Razzo. Ha gestito l’emozione e lo stress fra le due frazioni e mi è piaciuto anche nella seconda manche. Una prova che dimostra la forza anche psicologica oltre che sugli sci. Gli altri? Peccato per Moelgg, poteva essere sul podio con Giuliano e bene Innerhofer ventesimo su una pista difficile”.

Altre news

Sestriere non dorme per allestire il gigante: lavoro incessante per garantire il grande spettacolo

Tanta neve lungo la strada, tanta neve al colle, ma nel primo pomeriggio è spuntato il sole a regalare una cartolina unica di Sestriere. L’inverno vero è arrivato, ma per gli uomini dell’organizzazione è partita la corsa contro il...

Gli azzurri pronti alle sfide del Critérium de la Première Neige

Il Critérium de la Première Neige a Val d’Isère, una classica sulla Face de Bellevarde. Si parte sabato con il gigante, domenica poi spazio allo slalom (9.30 e 12.30 gli orari delle due manche per entrambe le gare). Anche...

Michael Matt passa ad Augment

Si allarga il team Hirscher: Michael Matt ha deciso di lasciare Völkl (che aveva scelto a fine stagione dopo sette anni con Rossignol), per proseguire la stagione non con i Van Deer, ma con gli Augment (dove sono già...

Sestriere pronta per il gigante di Coppa del Mondo. Bassino pettorale 1, Brignone con il 4

La Giovanni Alberto Agnelli è tutta illuminata alle 5 del pomeriggio del venerdì, si continua a lavorare per preparare al meglio la pista in vista del gigante di sabato mattina. Nella notte e poi per tutta la mattina è...