Franzoni campione mondiale juniores di superG

Iniziano nel segno dell’Italia i Campionati Mondiali Juniores. A Bansko Giovanni Franzoni ha conquistato la medaglia d’oro nel superG di apertura. Il giovane azzurro, che ha già esordito in Coppa del Mondo e non ha partecipato alla tappa di Bansko, si è imposto di misura nei confronti dell’austriaco Lukas Feurstein. Solo quattro centesimi hanno separato i due atleti, quanto è bastato per mettersi al collo la medaglia d’oro. Terzo posto e medaglia di bronzo per lo svizzero Gael Zulauf, staccato di soli 5/100. Quarto il francese Guerlain Faivre, a 17/100, quinto l’austriaco Philipp Lackner, a 35/100. 

Diciassettesimo posto per Matteo Bendotti, a 1”57 e diciottesimo Filippo Della Vite a 1”69.  L’ultimo italiano a vincere il titolo junior nel superG era stato Peter Fill, a Tarvisio nel 2002, quindi Franzoni colma un gap che per i nostri colori mancava da 19 edizioni. Si tratta del terzo titolo di superG della storia, dopo quello di Max Iezza nel 1993 a Monte Campione e, appunto, quello di Fill. 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE