Ballerin Folgaria
Andrea Ballerin e Davide Da Villa a Folgaria

Dopo il gigante lo slalom, sempre valido per il Gran Premio Italia Giovani e Senior. Folgaria ha portato a termine la quattro giorni di gare, prima la Coppa Europa, poi le FIS. Oggi il successo assoluto è andato ad Andrea Ballerin. Il poliziotto di Trento, classe 1989, ha vinto in 1.50.35, precedendo di 10/100 il finanziere della squadra C Davide Da Villa, rientrato da poco alle gare dopo l’incidente. Terzo posto per l’altro azzurro Giordano Ronci, staccato di 26/100. Quarto Roberto Nani, a 40/100 e quinto il canadese Phil Brown, a 55/100.

SENIOR – La classifica Senior è stata vinta dal bergamasco Andrea Testa, ottavo assoluto a 89/100. Secondo il veneto Nicolò Menegalli, dodicesimo assoluto e terzo il trentino Pietro Franceschetti, diciassettesimo assoluto.

GIOVANIPietro Canzio ha nuovamente messo tutti in riga. L’Aspirante del Comitato Veneto si è imposto nella standing Giovani del circuito, grazie al quindicesimo posto assoluto. Secondo il piemontese Andrea Squassino, con terzo il trentino Pascal Rizzi.

VELOCITA’ A PILA – Anche il settore maschile sarà impegnato a Pila, dove prossima settimana andrà in scena il blocco di gare originariamente previsto a Sarentino.

Articolo precedenteMadesimo, bis di Fanchini; GPI a Della Mea
Articolo successivoNoens guida a Flachau
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.