Pietro grande terzo e secondo in prova a Beaver

Indietro a Lake Louise, ma in prova a Beaver Creek davvero brillante. Ecco Peter Fill, il ‘senatore del dream team’, che domani sarà al via nella discesa sulla Birds of Prey. Sul podio nelle prove, sempre davanti, due training sicuramente che lo hanno inserito fra i favoriti delle gare in Colorado di Coppa del Mondo.

ECCO PIETRO – E lui cosa ci dice alla vigilia? «La pista è splendida come sempre. A tratti anche più filante, quindi più veloce, i salti addirittura allungati. Sto trovando quel giusto feeling con la neve, in Canada ho fatto fatica. E anche l’atteggiamento è stato sbagliato. A Lake non stringevo a sufficienza le linee, ho sciato da maestro. Sono a Beaver per rifarmi e dopo le prove so che posso far bene. Rischierò insomma, la condizione cresce».

GUARDA LA FOTOGALLERY SOPRA