Federica Brignone ©Agence Zoom

Federica Brignone leader a metà gara nella combinata di Crans Montana: prima nel superG. «Mi sono sentita bene sugli sci e sono riuscita a imporre la mia linea che si è dimostrata quella giusta. Ora mi concentro sullo slalom». Dove la rivale numero uno è Petra Vlhova: la slovacca, sembra aver smaltito un colpo al ginocchio in discesa, con tanto du schiacciamento della cartilagine del piatto tibiale, ed è seconda a 58 centesimi. Poi due velociste, come Nina Ortlieb a 66 e Ester Ledecka a 79 con quinta Franziska Gritsch a 81. Ottima settima piazza per Laura Pirovano a 1.04, decima un’altra delle favorite Wendy Holdener a 1.50. Undicesima Elena Curtoni a 1.59, ventisettesima Nadia Delago, out Nicol Delago e Marta Bassino.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.