Federica Brignone, argento in gigante

Settima dopo la prima manche, all'attacco nella seconda

Chiusura con medaglia ai Campionati mondiali Juniores. C’era grande attesa per Federica Brignone nella sua specialità, il gigante: alla fine una medaglia, quella d’argento che la non soddisfa del tutto. Ma andiamo con ordine, clima da tregenda a Les Houches: neve, vento e anche la nebbia nella seconda manche. Partenza ribassata, manche corta da 48 secondi, quasi tutta in piano, senza il tratto più impegnativo. Non è fortunata Federica, il vento la frena nella parte alta: nei primi 20 secondi di gara paga 7 decimi, chiudendo alla fine con il settimo tempo con 80 centesimi di ritardo dalla norvegese Mona Loseth. Seconda manche furibonda, tutta all’attacco: Federica realizza il miglior tempo di manche, ma non è sufficiente. E’ ‘solo’ medaglia d’argento a 37 centesimi dalla Loeseth, con lo stesso tempo della tedesca Lena Duerr. «Sono contenta per come ho reagito di testa – commenta Federica – volevo vincere, ma viste le condizioni può andar bene lo stesso. Manche del genere sono da gara Cuccioli». Le altre azzurre: tredicesima Francesca Marsaglia, diciottesima Lisa Magdalena Agerer, quarantatreesima Elena Curtoni, quarantacinquesima Sofia Goggia, out nella prima manche Michela Azzola.

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...