Due su due: Maze regina. Quinta Curtoni

La slovena vince il secondo gigante della stagione

Dopo Soelden, Tina Maze conquista in modo perentorio anche il secondo gigante della stagione. Ad Aspen, in Colorado, la slovena precede nettamente Kathrin Zettel (+ 0’90”) e Viktoria Rebensburg (+ 1’54”). Grande risultato per Lara Gut: la svizzera chiude al quarto posto (+ 1’73”). Ottima prestazione per Irene Curtoni; la valtellinese perde una posizione rispetto alla prima manche, ma nonostante un errore riesce a chiudere quinta (+ 1’80”). Sesta Tessa Worley (+ 2’00”) e settima Taina Barioz (+ 2’21”), autrice di un’entusiasmante rimonta dopo aver chiuso la prima frazione in ventinovesima posizione. Così le altre italiane: Denise Karbon, settima nella prima manche, cade e abbandona ogni speranza di conquista del podio. Sedicesima Nadia Fanchini (+ 3’22”), ventiduesima Sabrina Fanchini (+ 3’64”). Sfortunato epilogo di giornata per Anna Fenninger: seconda dopo la prima manche, a terra dopo poche porte della seconda.

Altre news

A Cortina si guarda ai dettagli in vista dei Giochi: Fis in sopralluogo

È cominciato, sulle montagne di Cortina d’Ampezzo, il lavoro in vista di Cortina Audi Fis Ski World Cup, la Coppa del mondo di sci alpino femminile che da più di trent’anni caratterizza l’inverno agonistico della Regina delle Dolomiti. Le...

Dagli azzurri al Comitato Alto Adige, passando per club e Summer Camp Colturi: a Les 2 Alpes si parla italiano

Un’altra leggera nevicata sopra un manto ancora consistente, temperature che restano basse, per la gioia degli atleti e degli allenatori, che hanno la possibilità di lavorare in modo ottimale. Le ultime estati sono lontane, sul ghiacciaio di Les 2...

La stagione dello sci è partita nell’emisfero Sud

Sulle Alpi l’estate è tutt’altro che arrivata e nell’emisfero Sud siamo in pieno inverno. Buon per chi ha programmato i raduni estivi oltreoceano o per chi andrà a gareggiare per abbassare i punti. Nella Terra del Fuoco freddo, allerta gialla per...

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...