Doppietta di Staudy

Nel superG di questa mattina il carabiniere ha centrato la doppietta

Patrick Staudacher si impone anche nel superG: il carabiniere altoatesino sbaraglia la concorrenza al Passo San Pellegrino, superando due atleti della Forestale, Michele Cortella – già buon quinto ieri – ed Aronne Pieruz. La classifica poi vede Hagen Patscheider, Michael Gufler, Paolo Pangrazzi e Mattia Casse. Per Staudacher è il terzo titolo in superG, dopo l’oro di ieri in discesa: “Una doppietta, una soddisfazione maggiore, ora posso dire di avere chiuso la stagione nel modo migliore. A chi dedico questo titolo? Al mio skiman Thomas Tuti, che in questa rassegna ha fatto davvero gli straordinari, preparando addirittura otto paia di sci”. Durante la gara maschile è arrivata la nebbia, ma la gara è stata comunque regolare e non vi sono stati incidenti. A fine gara è tornato il sole, ma per domani le previsioni meteo per i superG Fis non sono buonissime. Staremo a vedere…

Altre news

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...

Vinatzer in Belgio: «Indoor per preparare l’Argentina. Contento del coach Del Dio»

Domani Alex Vinatzer effettuerà il secondo raduno sulla neve. Dopo quello di Saas Fee, il gardenese classe '99 con il team azzurro si prepara a quattro giorni nell'impianto indoor di Peer in Belgio. Eccolo Alex: «A Saas Fee alle 7.30 a...