Quali e quante ragazze in C? Salgono le quotazioni di Toniut coach, ma Platinetti…

Dovrebbero esserci due squadre C numerose, con più o meno una decina di ragazze e ragazzi. Se Sentieri è vicino alla squadra C maschile come coach di riferimento, nella C femminile salgono le quotazioni del tecnico friulano Massimiliano Toniut. E circola il nome anche di Alberto Platinetti nelle ultime ore. Del resto, il tecnico del Comitato Alpi Occidentali è reduce da una stagione vincente.

Il team piemontese infatti, ha già Emilia Mondinelli inserita nel gruppo Coppa Europa e tre ragazze pronte ad essere promosse fra le azzurrine. Stiamo parlando di Matilde Lorenzi, Ludovica Druetto e Maria Sole Antonini. Fra le altre in prima fila ci sono Viki Bernardi, Nadia Fenini, Alice Pazzaglia, Sara Thaler, Carlotta De Leonardis, Francesca Carolli, Giulia Valleriani, Ambra Pomare, Emma Wieser. E fra queste potrebbe essere tenuta nella formazione anche la senior Andrea Craievich. Ma attenzione, il  condizionale nello sci mercato è sempre d’obbligo. Staremo a vedere…

Altre news

Atomic e Falconeri Ski Team proseguono insieme: siglato accordo fino al 2025

Atomic prosegue nella sua politica di stretta partnership con alcune delle più importanti realtà italiane che si contraddistinguono per l’impegno nel diffondere la pratica dello sci agonistico. Alla luce di questo, l’azienda ha rinnovato l’accordo di collaborazione per tre...

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...