De Aliprandini: «Soddisfazione per un 6° posto che mi rilancia. Ora lavorare sui cambi di ritmo. Gli infortuni? La neve aggressiva»

ADELBODEN LIVE – Al termine del secondo gigante di Adelboden, il sesto della stagione di Coppa del Mondo, abbiamo incontrato Luca De Aliprandini. Il trentino classe ’90 ieri 14°, oggi è stato protagonista di una bella rimonta dalla 10° alla 6a piazza. Finfer così nel video ci racconta di questo secondo appuntamento di Adelboden che lo ha rilanciato, della voglia di essere sempre al top nonostante la spietata concorrenza e anche in merito alla volontà di lavorare su qualche dettaglio per puntare ancora più in alto. Infine di questa due giorni che ha visto infortuni pesanti. Ascoltiamolo allora direttamente dalla località bernese.

Luca De Aliprandini ©Agence Zoom

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...