Marcus Monsen ©Agence Zoom

Tutti in Svizzera: Coppa del Mondo fra Adelboden e Wengen, adesso la Coppa Europa, dopo Wengen, fa tappa a Davos. In programma questa mattina e domani due giganti. E sulle nevi grigionesi primeggia la Norvegia. Infatti lascia il segno Marcus Monsen, con al terzo posto Rasmus Windingstad e quarto tempo per Bjoemar Neteland. Solo la Finlandia di Capitan Futuro Serra cerca di infastidire lo squadrone dei pochi ma eccelsi, ossia la Norvegia. Infatti Samu Torsti chiude a due decimi dalla testa della classifica al secondo posto.

Simon Maurberger ©Agence Zoom
Simon Maurberger ©Agence Zoom

MAURBERGER SESTO, NANI QUATTORDICESIMO, NEI 30 SALA E GIULIO BOSCA – Lo svizzero Elia Zurberiggen è quinto, mentre il nostro Simon Maurberger è autore di una prestazione più che positiva e stacca il sesto posto finale a 49 centesimi. Tuttavia l’altoatesino della Valle Aurina era in testa dopo la prima manche, ma nel finale della seconda butta via vittoria e podio con un errore. Nella top ten anche Gino Caveziel, Marco Odermatt, Greg Galeotti e Marcel Mathis. Roberto Nani termina quattordicesimo, mentre Tommaso Sala ventunesimo. Nei top 30 anche Guglielmo Bosca, Esercito, ventiquattresimo.

GUARDA LA CLASSIFICA 

ESORDIO PER VINATZER E ZUCCARINI – Poi Daniele Sorio trentottesimo, Hannes Zingerle quarataquattresimo. L’aspirante altoatesino in forza ai carabinieri Alex Vinatzer, alla prima gara in Coppa Europa, out nella prima manche; come anche l’azzurrino Giulio Zuccarini, anch’egli esordiente oggi. Deragliano inoltre Alex Zingerle e Andrea Ballerin. Domani ancora un gigante.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.