La poliziotta ha la meglio su Brignone e Irene Curtoni

La poliziotta Chiara Costazza si aggiudica lo scudetto dello slalom sulle nevi valdostante di Courmayeur. A trentaquattro centesimi c’è Federica Brignone, che dopo l’oro del gigante si è difesa molto bene fra le ‘porte strette". Irene Curtoni, Esercito, si deve accontentare della terza piazza. Quarta Johanna Schnarf, Fiamme Gialle, quindi Elena Curtoni e Sarah Pardeller, entrambe portacolori dell’Esercito. Settima Chiara Carratu. Una pista impegnativa e ottimamente preparata: neve dura, che ha tenuto nella seconda manche grazie anche alla ‘salatura’ ad opera del sodalizio organizzatore, il Courmayeur Monte Bianco.