Costazza: "Ad Aspen per vincere"

Vento a Lake Louise, annullata la seconda prova

Sono arrivate ad Aspen le azzurre delle discipline tecniche. Nei giorni scorsi allenamento a Vail: gigante e slalom per il team di Stefano Costazza, che dopo la debacle di Levi torna in pista negli States. "Aspen si addice parecchio alle nostre caratteristiche, siamo da podio, da gradino più alto dell podio. In allenamento in gigante, ma anche in slalom, la più in forma è la Moelgg. Il gigante del Colorado è tecnico, ci sono solo sei porte di piano nella parte centrale ma sono ininfluenti. Se non vinciamo qui..", fa sapere il coach fassano. In gigante ecco sabato Manuela Moelgg, Federica Brignone, Camilla Alfieri, Irene Gianesini, Nicole Gius e Irene Curtoni. In slalom al posto di Gianesini e Alfieri ecco Chiara Costazza. "Chiara sta recuperando, va molto meglio in questi giorni", chiosa Stefano Costazza. Intanto a Lake Louise seconda prova della discesa annullata per vento. Domani la terza prova, in pista Werner Heel, che non ha ancora ‘assaggiato’ la ‘Mens Olympic’..

Altre news

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...

Oreste Peccedi e l’idea della Stelvio di Bormio

Nel ricordo di Oreste Peccedi vi riproponiamo il racconto sulla nascita della Stelvio di Bormio, pubblicato sul numero 166 di Race Ski Magazine. Ci sono persone che quando parlano non finiresti mai di ascoltarle. Non servono tante domande, il loro...

Lo sci piange Oreste Peccedi

Lutto nel mondo dello sci alpino, è scomparso, a 84 anni, Oreste Peccedi ex allenatore della Valanga Azzurra, uno dei più importanti personaggi della storia dello sci alpino italiano. Peccedi, nato a Bormio nel 1939, cominciò a fare l’allenatore di...

Master istruttori, dopo l’orale i 12 accedono al corso: primo modulo teorico a luglio

Erano oltre 100 al gigante divisi in batterie sulle nevi di Livigno e poi l'altra selezione della prova degli archi sempre nella località dell'Alta Valtellina. Adesso l'ultimo atto con l'esame orale e la discussione della tesina a Milano nella...