Cortina, settimo successo stagionale della Vonn

Elena Curtoni decima si 'guadagna' Garmsich. Indietro le altre azzurre

Sempre più Lindsey Vonn. Sulla Olympia delle Tofane la statunitense coglie nel superG il settimo successo stagionale e rosicchia venti punti a Maria Riesch nella classifica generale. La tedesca infatti chiude al secondo posto a cinque centesimi sulle nevi ampezzane e nella ‘overall’ supera al momento l’americana di centoquarantacinque punti. Poi i distacchi aumentano: la giovane ticinese Lara Gut sale sul gradino più alto del podio con un distacco di ottantotto centesimi. A seguire Julia Mancuso, Anja Person e Regina Mader. Ottimo decimo posto di Elena Curtoni, dopo il quindicesimo sempre in superG di venerdì. Vent’anni a febbraio, la polivalente di Cosio Valtellino strappa il biglietto per i Mondiali di Garmisch. Lucia Recchia è quindicesima, Johanna Schnarf diciannovesima e più che discreta la prova della gigantista Federica Brignone. ‘Fede’ ha capito che è importante correre anche in altre discipline, la fossilizzazione, la specializzazione sta facendo passare un momento non felicissimo allo sci azzurro. A punti c’è anche Verena Stuffer ventiquattresima. Indietro Camilla Borsotti ed Anna Hofer. Le bresciane Daniela Merighetti ed Elena Fanchini non concludono la gara, come anche Enrica Cipriani e Francesca Marsaglia

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE