La Federazione Internazionale ha effettuato il controllo della neve sulla pista Olympia delle Tofane e ha dato il via libera alle due gare di Coppa del Mondo femminile in programma il 23 e il 24 gennaio sulla leggendaria pista ampezzana. Sabato 23 alle ore 10.15 è in programma la discesa, domenica 24 alle 11.30 il superG.

ORGANIZZATORI – Non è stato facile allestire il teatro di gara per le difficili condizioni climatiche di questo pazzo inverno, soprattutto per la mancanza del freddo. Sull’Olympia delle Tofane è da due mesi che circa 80 persone sono al lavoro e il comitato organizzatore ringrazia la ISTA, la società che gestisce gli impianti cortinesi, per la fattiva collaborazione che ha permesso di produrre oltre 80.000 metri cubi di neve, piazzare oltre 10 chilometri di reti di protezione per garantire alle atlete la massima sicurezza ed un teatro di gara perfetto. Una vetrina importante anche in ottica Mondiali 2021, ricordando che su questa pista un anno fa Lindsey Vonn prima raggiunse e poi superò il record di successi della leggendaria austriaca Anne-Marie Moser Proell, 62.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.