Coppa Europa maschile, i convocati per la Norvegia

Si parte il 2-3 dicembre con due slalom a Hemsedal, dove Karoline Pichler..

Finalmente, si parte! E come al solito, negli ultimi anni, non da Reiteralm, ma dalla Scandinavia. Il 2-3 dicembre 2015. dopo cancellazioni e spostamenti, scatterà la Coppa Europa maschile con due slalom a Hemsedal, in Norvegia, dove lo scorso anno trionfò Karoline Pichler in gigante tra le donne, seguiti il 5 e 6 dicembre da due giganti a Trysil, sempre in Norvegia.

CONVOCATI – Ecco i convocati di Alex Prosch per le prime quattro gare, convocati diramati dalla FISI: negli slalom di Hemsedal spazio a Fabian Bacher, Pietro Franceschetti, Alex Hofer, Federico Liberatore, Simon Maurberger, Nicolò Menegalli, Giordano Ronci, Tommaso Sala, Hans Vaccari, Alex Zingerle e Hannes Zingerle.

GIGANTE – Nei giganti di Trysil saranno invece in pista Emanuele Buzzi, Pietro Franceschetti, Simon Maurberger, Giovanni Pasini, Giordano Ronci, Tommaso Sala, Daniele Sorio, Michelangelo Tentori, Alex Zingerle e Hannes Zingerle. La squadra partirà venerdì per la Norvegia in modo da prendere confidenza con clima, neve e pendii in vista delle gare.

 

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...