Coppa Europa: in combinata vince Skioeld, sesta Cillara

Azzurre brave in superG, meno in slalom. Sul podio Zuercher e Dengscherz

La tre giorni di gare in Norvegia si chiude con un’altra top ten per la squadra femminile di Devid Salvadori e soprattutto buone sensazioni lasciate ancora in velocità. Meno in slalom, ma la squadra comunque c’è. Eccome.

GARA – Nella prima Combinata Alpina della stagione di Coppa Europa femminile si impone la norvegese Maren Skioeld, al primo successo in carriera, con il tempo di 1’38”33 dopo una manche di superG e una di slalom. Seconda Lara Zuercher, svizzera, a 78 centesimi, terza l’austriaca Dajana Dengscherz, al secondo podio in tre giorni. Quarta Groebli, quinta Westman. Sesta la prima delle azzurre, Valentina Cillara Rossi, dopo il buon risultato di squadra in superG (cinque nelle prime undici). Decima, brava, una velocista come Nicol Delago, quindicesima Laura Pirovano fresca di vittoria in gigante e ora terza nella classifica generale. A punti Lisa Agerer, 20ª, Camilla Borsotti,  21ª, Asja Zenere 25ª e Jole Galli 29ª: Fuori dalle trenta Verena Gasslitter, mentre Anna Hofer e Nadia Delago sono uscite.

CLASSIFICA E CALENDARIO – Skioeld guida anche la classifica generale con 174 punti, davanti alla slovacca Vhlova (160) e appunto a Laura Pirovano (152). Settima Valentina Cillara Rossi, nona Gasslitter. La Coppa Europa femminile ripartirà a gennaio a Zinal, in Svizzera, con due giganti.

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...