Coppa Europa: azzurri in cerca del difficile a Peer. Il 26 partenza per l’Argentina

I pulmini della Fisi nel parcheggio di Peer andavano e venivano. Anche perché insieme alla C maschile, c’erano anche i ragazzi della B maschile. Lo skidome belga – che nel periodo estivo è aperto solo alle squadre e non al pubblico – era già stato scelto da Simone Del Dio per gli slalomisti di Coppa del Mondo, la stessa decisione l’ha fatta anche Andrea Truddaiu con il suo team. 

Lo abbiamo incontrato al bar con vista pista, prima del ritorno a casa. «Le condizioni del tracciato erano davvero toste, in pratica qui si limitano a bagnare ogni tre giorni sulle due linee per la Nazionali e il fondo è ovviamente molto duro. Ma serve anche questo durante  la preparazione. Non a caso ci vengono in tanti del circuito maggiore, nei nostri stessi giorni per esempio c’era anche lo svedese Jakobsen». 

Preparazione che proseguirà adesso in Sudamerica. «Abbiamo lavorato intensamente sull’aspetto atletico nei raduni di Formia, oltre ovviamente alle uscite sul ghiacciaio, ma il bello viene adesso su neve invernale, visto che a Ushuaia le condizioni sono perfette». 

Un mese secco per il gruppo discipline tecniche di Truddaiu che partirà da Roma direzione Ushuaia il prossimo 26 agosto. E ci sarà anche la possibilità di un test vero con il cronometro visto che proprio a Cerro Castor è prevista una tappa del circuito SAC, dal 12 al 16 settembre con due giganti e altrettanti slalom. 

Altre news

Gli atleti Atomic ospiti nel ‘salotto buono’ di Altenmarkt

Tradizionale appuntamento pre-season con l'Atomic Media Day: atleti presenti nella sede di Altenmarkt, centinaia di giornalisti collegati da mezzo mondo per seguire le loro chiacchierate con Alexandra Meissnitzer. C’è Alex Vinatzer che racconta i test estivi con il nuovo materiale,...

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...