Marta Rossetti ©Agence Zoom

Anche la stagione di Marta Rossetti è finita. L’azzurra è caduta nei giorni scorsi in allenamento, è stata sottoposta dalla Commissione Medica FISI presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano ad una risonanza magnetica che ha evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. La sfortunata ventiduenne bresciana delle Fiamme Oro sarà operata nei prossimi giorni. «Non ho sentito e non ho dolore. Il responso della risonanza parla chiaro – spiega -. Il ginocchio non è gonfio, mi farò operare prima possibile per recuperare per la prossima stagione».

Qualche giorno di stop anche per Verena Gassliter, caduta sabato nella discesa femmile di Coppa Europa a Crans Montana. La 24enne altoatesina del Centro Sportivo Carabinieri, ha effettuato sempre al Galeazzi una radiografia e una TAC al ginocchio e alla gamba sinistra più volte infortunata gravemente in passato, che fortunatamente hanno rivelato solamente un importante trauma contusiva.