Conclusi i Mondiali Juniores: nella discesa di Davos ottava Runggaldier, decima Delago, oro di nuovo alla norvegese Lie

L'Italia termina la spedizione con una sola medaglia, quella d'argento di Alex Vinatzer

0
La neo campionessa iridata Juniores di superG

Due azzurre nella top ten della discesa femminile di Davos che ha chiuso i Mondiali juniores. Teresa Runggaldier ha concluso all’ottavo posto, staccata di 75 centesimi dalla norvegese Kajsa Lie (già regina del supergigante), che si è assicurata il titolo con il tempo di 1’10″10 davanti alla svizzera Juliana Suter e alla russa Iulija Pleshkova. Brava anche Nadia Delago, decima a 86 centesimi, mentre MartaGiunti è finita ventisettesima a 2″40. Il mondiale di categoria si chiude per l’Italia con la medaglia d’argento messa a segno da Alex Vinatzer nello slalom.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.