Ciao Pera

Sembra impossibile se te lo ricordi, se te lo immagini in pista. Un tipo belloccio, portamento elegante, sempre sorridente, disponibile, con una voglia di vivere enorme, contagiosa, una grande passione per lo sci. Ma il bastardo non risparmia nessuno se sceglie di attaccarti con veemenza. E così Andrea Puicher Soravia alla fine non ce l’ha fatta. Pera combatteva da due anni e tre mesi contro la leucemia. Sembrava essere fuori dal buio, dal tunnel, dalla sofferenza, stava tornando a vedere la luce. Lo scorso inverno, verso la fine, le cure iniziavano a fare effetto. Era anche tornato in pista Pera, a salutare il suo mondo, ad abbracciarlo, non poteva farne a meno evidentemente. Poi una ricaduta celere in estate fino a questo maledetto giorno in cui si è spento. Amava Soraya, che lascia con Tommaso di quasi quattro anni, e nonostante tutto è riuscito a sposarla durante la malattia, proprio nelle ultime settimane. Pera da Sappada se ne va a soli quarant’anni. Racconta Paolo Boldrini, oggi tecnico delle donne venete: «Pera ha iniziato ad allenare con me nel 1998 nello sci club Sappada, poi oltre vent’anni sulle piste da sci in inverno e estate. Un amico, uno con cui ho vissuto mille esperienze. Un tecnico, oltre che preparato, ponderato, equilibrato, mai estremista, doti che fanno la differenza. Un dispiacere enorme…». Pera ha allenato, fra gli altri, Comitato Friuli Venezia Giulia, Ski College Bachmann, Drusciè Cortina ed era passato al Comitato Veneto.

Altre news

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...