Roberto Fontanive con due sue atlete: Michela Azzola e Valentina Cillara Rossi

Come un fulmine a ciel sereno, come un battito di ciglia. Di colpo, all’improvviso. Mentre era intento in una camminata con i suoi ragazzi del gruppo sportivo Fiamme Gialle, si è accasciato per un infarto e ha perso subito conoscenza. In rianimazione per quattro giorni, è mancato oggi. Roberto Fontanive, tecnico della Finanza, 50 anni, veneto di Cencenighe Agordino, per tutti Knife o Fonta. Intramontabile presenza in pista nella Coppa Italia prima, nel Gran Premio Italia oggi. Passione, devozione, fedeltà. Ciao Knife.