Che battaglia a Wengen: Meillard davanti. Sala 6°, Vinatzer 13°

WENGEN LIVE – Che battaglia nella prima frazione dello slalom del 93° Lauberhornrrennen. Una guerra fra i segni della Maennlichen a causa delle temperature ancora decisamente anormale per un gennaio alpino. Certo, organizzatori e Fis hanno salato a dovere il pendio bernese, ma i distacchi dimostrano che era difficile fare il tempo se non si partiva fra i primi, se non primissimi.

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM WENGEN

Al momento comanda il solido svizzero Loic Meilard. Il polivalente elvetico è davanti ai norvegesi Henrik Kristoffersen a 45 centesimi, tre centesimi più indietro il vincitore di Adelboden Lucas Braathen.

Brrathen a tutta ©Agence Zoom

Quarto il tedesco Linus Strasser, quinto un altro norvegese, ossia Atle McGrath. Tre nei cinque, super Norvegia come sempre. Ottimo sesto il nostro Tommaso Sala: peccato per le prime porte dove non è sembrato spingere forte, poi il brianzolo del ’95 ha pennellato con efficacia fino al traguardo chiudendo a 1.61 dalla testa della classifica. Alex Vinatzer è 13° a 3.21, a dimostrazione che il numero oggi contava abbastanza per primeggiare. Ma c’è sempre la seconda run per recuperare dopo il quarto ottimo posto di domenica scorsa. 23° Giuliano Razzoli a 4.79,. 24° Simon Maurberger a 4.91. Deragliano Stefano Gross, che stava sciando forte, e Tobias Kastlunger. Non si qualifica Matteo Canins. Seconda sessione 13.15. Ancora grandi recuperi da dietro? Speriamo…

Sala in partenza con Vuerich e Del Dio ©raceskimagazine.it

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...