Livio Magoni allenatore della campionessa slovacca Petra Vlhova, recente vincitrice dello slalom di Zagabria, mette fine alle polemiche sugli attacchi dello staff della statunitense Mikaela Shiffrin in merito alle accuse di presunto spionaggio. Il coach bergamasco in un video manda al mittente accuse ritenute false e infondate. Ma ascoltiamo cosa ci ha detto Livio.