" I tanti amici delle Alpi Centrali mi hanno spinto con forza a candidarmi"

Carmelo Ghilardi ci riprova. Il 22 maggio sarà in corsa per la presidenza del Comitato Alpi Centrali, dopo aver perso di misura l’elezione a presidente federale. “Per poco, ma ho perso”, ci dice Ghilardi che continua, “comunque è stata un battaglia entusiasmante e ho vissuto con chi mi sosteneva una campagna elettorale davvero viva e partecipata. Già il 25 aprile i tanti amici a livello regionale mi avevano subito chiesto di candidarmi alle Alpi Centrali, per rivendicare l’importanza di questi territori. Il mio programma è sempre il solito. In prima battuta un gioco di squadra come motore della mia azione, fuori dalla logica di personalismi, una gestione insomma partecipata e collegiale”.