Max Carca ©Gabriele Pezzaglia

In scena, in prima pagina, lo sci mercato. Manovre e spostamenti in agenda, fermi tuttavia in Italia aspettando le elezioni di domenica a Milano per il presidente FISI e il consiglio federale. Ecco intanto una notizia ufficiale dall’estero. Non sarà più della partita canadese il tecnico cuneese Paolo Deflorian. Il piemontese non sarà più il referente del team dello slalom e del gigante di Coppa del Mondo: incerto ancora, come tanti tecnici italiani, il suo futuro.

E CARCA? – Intanto c’è stato un contatto fra il Canada e Max Carca, che dopo le Olimpiadi aveva comunicato di voler cambiare il suo ruolo. Il direttore tecnico, dopo l’esperienza azzurra, tornerà in Nord America?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.