Canada e Stati Uniti, voglia di Olimpiade

0

Sono ben 39 i canadesi convocati per la preparazione estiva

E’ la loro stagione. Con i Giochi Olimpici a Vancouver, i canadesi, ma anche gli statunitensi, vogliono curare al meglio le tappe di avvicinamento alle gare a cinque cerchi.
Ovviamente grande attenzione in Canada; così saranno ben 39 gli atleti chiamati per la preparazione estiva: solo a novembre poi, verrà definita la squadra di Coppa del Mondo. Nel gruppo maschile sono in 18: ci sono il campione del mondo John Kucera, oppure Manuel Osborne-Paradis, Erik Guay e Jan Hudec, ma anche Patrick Biggs, François Bourque, Dustin Cook, Julien Cousineau, Robbie Dixon, Jeffrey Frisch, Erik Guay, Louis-Pierre Hélie, Michael Janyk, Tyler Nella, Jean-Philippe Roy, Ryan Semple, Brad Spence e Trevor White. Nella squadra ‘ladies’ troviamo 11 atlete: Brigitte Acton, Emily Brydon, Marie-Michèle Gagnon, Anna Goodman, Britt Janyk, Kelly McBroom, Eve Routhier, Shona Rubens, Geneviève Simard, Kelly VanderBeek e Larisa Yurkiw.
Squadra fatta da tempo negli Stati Uniti. La novità dell’ultima ora è l’addio del direttore Jesse Hunt che, dopo 16 anni nello staff a stelle e strisce, partendo da allenatore, ‘passa’ ad un nuovo progetto della federazione americana, il Park City Ski Education Foundation. A livello atleti troviamo Erik Fisher, Tim Jitloff, TJ Lanning, Ted Ligety, Scott Macartney, Steven Nyman, Marco Sullivan e Andrew Weibrecht nel gruppo A maschile, Julia Mancuso e Lindsey Vonn nella squadra A femminile; in squadra B maschile ci sono Thomas Biesemeyer, Will Brandenburg, Jimmy Cochran, David Chodounsky, Tim Kelley, Cody Marshall, Paul McDonald, Jeremy Transue e Jake Zamansky, mentre nelle B rosa troviamo Stacey Cook, Hailey Duke, Sterling Grant, Keely Kelleher, Jessica Kelley, Chelsea Marshall, Megan McJames, Kaylin Richardson, Sarah Schleper, Leanne Smith, Resi Stiegler.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.