Quattro giorni a Madonna di Campiglio per le belle dello slalom, il gruppo azzurro di Coppa del Mondo delle porte strette. Nella località della Val Rendena presenti Martina Peterlini, Marta Rossetti e Lara Della Mea. Assente Irene Curtoni. Il lavoro coordinato dal preparatore atletico e allenatore Davide Marchetti e dal responsabile del team il tecnico Matteo Guadagnini. Ricordiamo che lo staff è completato poi da Alberto Arioli e Nicola Martini.

STAGE A SECCO – Questo stage è l’ultimo di una serie dedicato al carico, così da domani le ragazze staccheranno un attimo per poi concentrarsi in ghiacciaio al Passo Stelvio. Un lavoro improntato in particolare all’acrobatica, con lo scopo poi di tenere alta destrezza, dimestichezza e agilità in ogni situazione. Insomma, coordinazione alta nei momenti di fatica il filo conduttore dello stage nella località delle Dolomiti di Brenta.