Calaba, Mathiou, Belfrond e Abbruzzese verso le Olimpiadi Giovanili

Lo slalom Fis di Pampeago avrebbe completato la lista delle ragazze che parteciperanno dal 10 al 15 gemmato a Losanna/Les Diablertes agli Yog (Youth Olympic Games – Olimpiadi Giovanili Invernali). La rassegna a cinque cerchi sule nevi svizzere è esclusivamente per gli Aspiranti, ossia i nati nel 2002 e 2002. Dovrebbero essere della partita olimpica le valdostane Sophie Mathiou (Carabinieri – Pila Asiva), Annette Belfrond (Crammont Mont Blanc Asiva) e Alice Calaba (Gressoney Monte Rosa Asiva). Per il settore maschile sarebbe sicuro il genovese Marco Abbruzzese (Fiamme Oro – Prato Nevoso Team AOC), mente lo slalom di Pampeago di domani dovrebbe dare il via libera per gli altri due posti rimanenti del contingente italiano.

GUARDA LA CLASSIFICA DELLO SLALOM FEMMINILE DI PAMPEAGO 

VIVIANI VINCE LO SLALOM FIS DI PAMPEAGO – Intato l’azzurra della squadra C Serena Viviani ha vinto lo slalom Fis che si è disputato sulle nevi trentine di Pampeago di Tesero. Sul podio l’altra azzurrina Petra Unterholzner e la slovena Andreja Slokar. Quarta Anita Gulli, quinta Martina Perruchon, sesta Michela Azzola. Tredicesima e prima Aspirante in classifica Annette Belfrond che ha staccato il biglietto per gli YOG. Ricordiamo che Alice Calaba e Marco Abruzzese sarebbero convocati in quanto migliori punteggiati Fis Aspiranti in superG. 

il podio ©Fisi Trentino

Altre news

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...