Federica Brignone ©Agence Zoom

Federica Brignone ha un solo obiettivo per il futuro: «Vincere». La valdostana, prima donna italiana ad aver vinto la Coppa del Mondo generale, giovedì pomeriggio ha parlato in diretta Facebook sulla pagina della Fisi. «Voglio togliermi ancora soddisfazioni, riprovarci il prossimo anno, magari rivincere una coppa in pista, con l’emozione di aver tagliato il traguardo – spiega -. E poi non ho mai vinto una medaglia d’oro…». Il riferimento va ovviamente ai Campionati Mondiali che il prossimo anno si svolgeranno a Cortina d’Ampezzo. Idee chiare per Fede che ama gareggiare, adora le sfide, non si fermerebbe mai, neppure davanti allo slalom. «Mi piace come disciplina, penso di poter fare qualche bella gara, in alcune condizioni sono competitiva – aggiunge -. Certo che se per allenarmi in slalom devo sacrificare il lavoro delle altre discipline allora no». Tra Levi e un blocco di lavoro in America, prevarrà (giustamente) la seconda ipotesi. In diretta fa vedere il coppone, («sette chili e mezzo: non riesco neppure a fare bicipite  (ride, ndr)» e all’ormai classico confronto di vittorie con Deborah Compagnoni risponde: «È un bel sogno, ma penso di avere ancora tanto da dare a questo sport – dice -. Penso di poter ancora vincere, sto continuando a crescere. Non è il giorno che farò 17 vittorie a dire di aver finito: ho ancora fame e sete di vittorie e le statistiche le terrò per la fine». 

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.