Berthod fa crac a Davos, Caviezel posticipa

Dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, dalla discesa allo slalom e la gigante. Proseguono gli infortuni e ancora una volta a essere colpita è la Svizzera. Marc Berthod è caduto rovinosamente nella discesa di Davos. Il 32enne elvetico, sottoposto agli accertamenti all’ospedale di Coira, ha subìto la frattura di alcune costola e una contusione ossea al ginocchio. Secondo quanto riportato da skionline.ch, l’elvetico non dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico ma dovrà stare fermo parecchi mesi per la riabilitazione. Insomma, stagione finita anche per Marc Berthod.

MAURO CAVIEZEL NON TORNA – Anche Mauro Caviezel ha deciso di saltare tutta la stagione. Il 27enne si era rotto il perone durante un allenamento estivo in Cile. Era subito rientrato a casa per le cure del caso ma al momento non è ancora guarito al 100%. Ha così scelto di non iniziare neanche la stagione e di proseguire la riabilitazione per tornare a caricare al massimo durante la primavera e preparare al meglio l’anno dei Mondiali di St. Moritz.

Altre news

Atomic e Falconeri Ski Team proseguono insieme: siglato accordo fino al 2025

Atomic prosegue nella sua politica di stretta partnership con alcune delle più importanti realtà italiane che si contraddistinguono per l’impegno nel diffondere la pratica dello sci agonistico. Alla luce di questo, l’azienda ha rinnovato l’accordo di collaborazione per tre...

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...