'Azzurrine', conclusa la rifinitura allo Stelvio

Domenica 5 settembre si vola in Argentina. Ceccato influenzata, ma ci sarà.

Si è concluso oggi anche l’allenamento della squadra junior femminile al Passo dello Stelvio. Quattro giorni sul ghiacciaio del Livrio, prima di volare domenica prossima alla volta di Ushuaia. Presenti al training Nicole Agnelli, Janina Schenk, Elisabeth Egger, Lisa Pfeifer, Maria Nairz, Tatiana Nogler Kostner, Valentia Cillara Rossi e Alessia Medetti. Niente da fare per Clelia Ceccato influenzata, ma la veneta partirà regolarmente per l’Argentina. "Continua il lavoro di addestramento tecnico in gigante e slalom. Non abbiamo ancora fatto cronometro, per il momento non ci interessa. In Argentina invece ci misureremo eccome, adesso era più importante affinare alcuni atteggiamenti tecnici. Fino al 30 saremo a Ushuaia, e condizioni permettendo faremo a fine periodo anche velocità. Le ragazze sono motivate e sopratutto hanno capito che l’ingresso in squadra nazionale è un importante traguardo, ma un primo step di una carriera che è appena inziata. Mi ha colpito comunque la motivazione e la serietà con cui hanno recepito questi concetti", ci ha detto l’allenatore responsabile Alberto Ghezze. E quando le prime gare? Ancora il coach cortinese: "Il circuito Fis Giovani partirà il 20, ma il 18 e 19 ci sarà la Coppa Europa a Limone Piemonte. Prima dunque cercheremo delle fis per fare una selezione. Ushuaia? Le gare in Terra del Fuoco sono in programma solo cinque giorni dopo il nostro arrivo. Certo, vi parteciperemo, ma senza assilli".

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...