il nuovo innesto Paolo Deflorian con Karoline Pichler ©Andrea Chiericato

Il gruppo femminile Coppa del Mondo elite e velocità dal 31 marzo al 3 aprile sarà impegnato a La Thuile per un raduno sulla neve. Osservando le convocazioni emergono subito alcune novità. Potrebbe quindi essere una sorta di nuova squadra nazionale, pronta per essere approvata? 

Tra le convocate ci sono Federica Brignone, Elena Curtoni, Marta Bassino, Laura Pirovano, Sofia Goggia, Nicol Delago, Francesca Marsaglia e Nadia Delago, la sorella minore di Nicol che a questo punto dovrebbe essere (condizionale d’obbligo) nel team Coppa del Mondo, visto che oltre a La Thuile è già presente in questi giorni a Passo San Pellegrino. Ovviamente non ci sono in convocazione le infortunate, ma questa potrebbe essere un’ipotesi di nuova squadra. Una nuova squadra con velociste ed elite ‘unite’? E una seconda dedicata solo allo slalom? Ci sono già delle voci in merito…

Poi c’è il capitolo allenatori. Ci sono Giovanni Feltrin, Damiano Scolari, Paolo Stefanini, Gianluca Rulfi, i service Davide Lugon e Christoph Atz, il preparatore Marcello Tavola, il fisioterapista Giacomo Radici e poi un nome nuovo, per questo team. È quello di Paolo Deflorian che fino a pochi giorni fa ha lavorato con Luca Liore e il gruppo delle discipline tecniche. Novità nel team della velocità? Potrebbe essere, visto che nella convocazione diramata dalla Fisi non figura il nome di Ettore Mosca Barberis (assente anche a Passo San Pellegrino) tecnico che Sofia Goggia ha sempre apprezzato e voluto al suo fianco in questi ultimi anni. E, anche se nominalmente inserito nello staff della velocità, ha quasi sempre seguito i programmi della bergamasca. Sarà questa la nuova squadra o il nuovo staff? Intanto a La Thuile l’assetto sarà questo…