Michela: «Il ginocchio risponde bene, ho rimesso anche gli sci»

Si vede la luce in fondo al tunnel. Dopo due operazioni al ginocchio sinistro (maggio 2014, gennaio 2015) per problemi legati alla cartilagine, Michela Azzola è tornata sugli sci e nel frattempo prosegue il lungo lavoro di recupero. L’ultima gara in Coppa del Mondo della talentuosa slalomista di Albino risale all’8 marzo 2014, quando fu 22esima nello slalom di Aare dopo aver centrato, il giorno precedente, il primo risultato a punti nel circuito in gigante (un 27° posto, sempre in Svezia). 

PAROLA A MICHELA – «Sto bene – ci dice Azzola – lentamente prosegue il mio recupero. Certo, c’è ancora tanto lavoro da fare, devo ritrovare ancora un po’ di forza muscolare e riprendere a correre e saltare senza problemi. Ma per il momento il ginocchio sta rispondendo, resto fiduciosa. Qualche giorno fa ho rimesso gli sci e le sensazioni erano abbastanza buone. Spero di continuare a migliorare per poter riprendere sia la preparazione atletica che l’attività sugli sci».