ÅRE LIVE – Metti un Kristoffersen che fa saltare il banco

Che vittoria, che lezione, che forza mentale: Henrik Kristoffersen va a prendersi la medaglia d’oro in gigante, scippandola letteralmente dalle mani di Marcel Hirscher, capace di vincere quattro dei cinque giganti in stagione. Sembrava una corsa per il secondo posto ed invece il norvegese fa saltare il banco. Lui che in Coppa del Mondo aveva vinto solamente una gara in gigante, addirittura nel 2015. Non c’era modo migliore per ritornare sul gradino più alto del podio se non al Mondiale, la gara dell’anno.

SECONDA MANCHE PERFETTA – Per Kristoffersen (uno dei due skiman è italiano, ossia Marco Zambelli) una gara perfetta, soprattutto la seconda manche, dove ha sciato in modo sublime, ha spinto nei tratti meno tecnici come non aveva mai fatto, proprio dove solitamente Marcel faceva la differenza su tutti, ma soprattutto ha gestito benissimo la pressione tra le due manche. Possiamo chiaramente affermare che non è stato Hirscher a perdere l’oro anzi, è stato Kristoffersen a vincere la gara, dando una bella bastonata a sua maestà propria nella sua materia preferita. Una bella botta al morale ed alle sicurezze di Marcel e vedremo se saprà reagire in slalom e se riuscirà a portare all’Austria una medaglia d’oro, che ancora manca a questi mondiale, e per il Wunderteam un Mondiale senza neanche un oro equivale ad una catastrofe.

Altre news

Race Future Club, Scolari ai club: «Osserviamo anche gli altri, la scuola italiana non è sempre sinonimo di perfezione»

Si è chiusa a Cortina d'Ampezzo la terza edizione di Race Future Club, l'iniziativa di Race Ski Magazine che premia i migliori Children italiani quest'anno in collaborazione con Fondazione Cortina. Questa volta da 20 atleti il passaggio a 24,...

Race Future Club, Longo ai ragazzi: «Conta vincere, ma siate sempre umili per continuare a crescere»

«Ci tenevamo tanto a ricordare Elena Fanchini e così abbiamo deciso di dedicarle i nostri uffici ed una sala in particolare. Siamo orgogliosi di questo», fa sapere Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina e vice presidente vicario Fisi, mentre...

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...