Adelboden, primo round a Hirscher. L’Italia c’è: De Aliprandini quarto, Tonetti settimo. 13.30 seconda manche

Alle 13.30 l'Italia alla caccia del primo podio stagionale nelle discipline tecniche

0
Marcel Hirscher in prima frazione ad Adelboden ©Agence Zoom

L’Italia c’è, almeno nella prima frazione. Sulle nevi elvetiche di Adelboden Luca De Aliprandini si piazza al quarto posto provvisorio. Il trentino pennella a dovere e perde davvero poco dal solito Hirscher: tuttavia un muro finale non cesellato alla perfezione lo spinge al quarto posto. Ma «Finerlo» è in lotta per il podio e lo aspettiamo nella seconda manche in programma alle 13.30. Dicevamo di Marcel Hirscher: l’austriaco è quello che collega meglio le curve sulle onde bernesi ed è davanti per 11 centesimi al norvegese Henrik Kristoffersen. Ancora Norvegia al terzo posto: Leif Nestvold Haugen perde 65 centesimi. De Aliprandini quarto a 85, mentre a 87 c’è il francese Alexis Pinuturault. Sesto lo svizzero Justin Murisier e ottimo settimo provvisorio a 1.19 Riccardo Tonetti davanti di cinque centesimi all’americano Ted Ligety.

RISULTATI PRIMA MANCHE 

PECCATO IL FINALE DI MOELGG – Grande prestazione di Manfred Moelgg: dodicesimo a 1.41, ma fino al muro era con i primi. Diciottesimo Florian Eisath a 2.17, ancora in ombra quest’anno. Giovanni Borsotti non qualificato, come anche l’esordiente Alex HoferRoberto Nani e Simon Maurberger sono deragliato invece dal Kuonisbergli. Seconda manche 13.30.